La quiche di ripiego

La storia di questa semplicissima quiche è questa: una mia collega mi aveva consigliato di preparare un riso basmati al forno con le verdure che sembrava davvero invitante e che avrei voluto postare qui. Così, compro le varie verdure, il riso, le spezie e mi metto all'opera. Risultato: pessimo. Decisamente buono il sapore, ma decisamente sbagliata la cottura. Non so dove ho sbagliato, ma fatto è che dopo ore di cottura in forno con il brodo ci siamo comunque ritrovati a mangiare del riso semi-crudo.
Per fortuna, però, avevo conservato parte delle verdure avanzate e il giorno dopo ho realizzato questa!
Quiche di ripiego













Ingredienti (per una quiche)
Pasta sfoglia
Piselli
Peperoni rossi
Funghi
Spinaci
3 uova
1 scalogno
Latte
Parmigiano
Sale e pepe

Lavare e mondare tutte le verdure. In una padella, far soffriggere lo scalogno e aggiungere progressivamente le verdure in base al loro tempo di cottura. Nel frattempo, sbattere le uova in un piatto, aggiungendo mezzo bicchiere di latte, parmigiano, sale e pepe. Quando le verdure saranno cotte, trasferitele nella pasta sfoglia e copritele con le uova sbattute. Spargete dell'altro parmigiano sopra al composto. Infornare a 200° fino al grado di cottura desiderato.

7 commenti:

Alem ha detto...
29 novembre 2009 19:27

io ho provato un'altra ricetta per la torta di riso...
la quiche di ripiego (povera!) è una signora quiche.

Nanny ha detto...
30 novembre 2009 07:15

La conferma che a volte dagli insuccessi si può trarre il meglio :P

lise.charmel ha detto...
30 novembre 2009 08:54

ah, ma questo non me l'avevi detto! :)
(rido moltissimo)

Onde99 ha detto...
30 novembre 2009 15:04

Mai fatto un riso al forno, ma, come dire, ho una certa antipatia per tutte le ricette che sovvertono il metodo di cottura tradizionale di un alimento, tanto per vedere come viene utilizzando un altro elettrodomestico, possibilmente più dispendioso! Meno male che hai saputo riciclare egregiamente le verdurine!!!

Lo ha detto...
30 novembre 2009 21:40

gnam gnam...in effetti ha un ottimo aspetto e poi così colorata...che allegria!!!

Cuochella ha detto...
1 dicembre 2009 09:23

ehehe..all'inizio pensavo che nella quiche ci avessi messo il riso avanzato (della serie: volente o nolente tu CUOCERAI!!!) :p
forse però è meglio la tua versione..domandina: ma non hai usato le spezie del risotto per condire le verdure no? però sarebbe stato interessante :)

Metroicon ha detto...
2 dicembre 2009 01:27

Ahahah, Cuochella :)
No, non ho usato spezie, mi andava di sentire bene il sapore delle verdure, ma credo ci sarebbero state bene!