Ancora fichi

Ultimamente non riesco a resistere all'acquisto di fichi quando li trvoo al mercato. Venerdì scorso li ha comprati il moroso a un ottimo prezzo e così mi sono trovata a sfogliare vecchie riviste alla ricerca di ricette per impiegarle. In realtà cercavo la vecchia ricetta di un ciambellone che riscuote sempre molto successo. Purtroppo però per farlo servono le noci, che non avevo in casa e, non essendo riuscita ad andare a fare la spesa come ho già raccontato, la ricetta diventava davvero senza senso.
Accanto alla ricetta del ciambellone, in un servizio dedicato tutto ai fichi su Sale e Pepe 2007, c'era un bel risotto con il lardo. Anche il lardo ovviamente non l'avevo in casa, ma mi è sembrato del tutto sostituibile con del comunissimo burro. Va bene, non è la stessa cosa, ma è venuto comunque un buon risotto.
risotto_fichi3
Risotto fichi e rosmarino
Ingredienti per due persone
4 pugni di riso
4/5 fichi neri
mezzo litro di brodo vegetale
1 bicchiere di vino bianco
burro
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
1 cucchiaino di aghi di rosmarino

Fondere il burro con il rosmarino e una volta sciolto farvi tostare il riso. Quando è ben rosolato sfumarci dentro il vino bianco e girare bene finché evapora. A quel punto aggiungere un mestolino di brodo caldo e continuare a cuocere il risotto aggiungendo il brodo quando è assorbito. Sei/sette minuti prima della fine della cottura aggiungere due fichi tagliati a quadratini e proseguire con la cottura. A fine cottura aggiungere il parmigiano, girare bene, spegnere il fuoco e coprire. Tagliare i fichi rimasti a rondelle e rosolarli in poco burro, aggiungerli al risotto già disposto nei piatti.
Buon appetito!

7 commenti:

Onde99 ha detto...
24 settembre 2009 17:27

A furia di leggere di risotti con i fichi mi sono flippata, lo voglio fare anch'io!!! NB: mi è piaciuto molto il post precedente, sulla pappa per il micio... tra una settimana ospiterò da me quelli dei miei genitori, mentre loro sono in vacanza e non vedo l'ora di averle con me e annunciare anch'io l'arrivo dell'ora di cena strillando "pappa di gattine"!!!

Sebastiano Landro ha detto...
25 settembre 2009 04:02

Questo risotto con i fichi è un'ottima ricetta.

lise.charmel ha detto...
25 settembre 2009 08:59

onde, prova il risotto, è facilissimo e molto buono.
strillare "pappa di gattina!" è in effetti una grande soddisfazione, anche se in realtà non c'è nessun bisogno di strillare: appena vede o sente che sto aprendo il suo pensile è subito a un centimetro da me
sebastiano, grazie

Virginia ha detto...
25 settembre 2009 12:06

Ho presente il risotto di cui parli! Io devo averlo fatto coi fichi secchi...
Buono!

lise.charmel ha detto...
25 settembre 2009 14:30

cavoli, coi fichi secchi lo potrei fare tutto l'anno, grazie della dritta

Nanny ha detto...
26 settembre 2009 02:26

Vooglio assolutamente provarlo,mi incuriosisce molto l'utilizzo con il riso ;)

Gunther ha detto...
28 settembre 2009 14:17

ancora fichi ma di gran gusto cosi