La teglia delle lasagne

Sabato mattina ha telefonato la madre del mio fidanzato per avvisarci che al super regalavano una teglia per lasagne a chi faceva la spesa.
"Ma mamma, io ho già il frigo pieno!" ha obiettato lui. Allora lei gli ha risposto che la spesa l'avrebbe fatta lei. Così quando lui è andata a trovarla nel pomeriggio, poi è tornato a casa con la teglia (la suocera voleva forse dirmi che ha voglia di lasagne?) e quattro, signori quattro cartoline per iscrivermi alla prova del cuoco. Ma le pare?
Non avevo molta voglia di mettermi a fare delle lasagne, ma sfogliando l'ultimo numero di Sale e Pepe ho trovato indicazioni passo passo per la confezione dei rotoli, dolci che da un po' mi affascinavano, ma che non avevo mai osato riprodurre. Temevo il crollo strutturale della pasta biscuit, di cui non riuscivo a immaginare la consistenza.
Solo che ormai mi ero fissata, per cui evidentemente era giunto il momento. Ed effettivamente il risultato ha superato le aspettative!
rotolo_ai_lamponi
Specifico che la teglia di mia proprietà misura 22x28, mentre quella della rivista era di 25x30, perciò ho messo 3 uova invece di 4 e riadattato le quantità degli altri ingredienti di conseguenza. Poi, siccome altrimenti non sarei io, ho fatto delle piccole variazioni sul tema.
Rotolo alla marmellata di lamponi
Ingredienti
3 uova
120 gr. di zucchero
150 gr di farina
50 gr di fecola
mezzo cucchiaino di miscela 4 spezie
mezzo barattolo di marmellata di lamponi
zucchero a velo

Separare gli albumi dai tuorli e montare questi ultimi con le fruste insieme allo zucchero, in modo da formare un composto chiaro e spumoso. In una capiente ciotola a parte montare gli albumi a neve fermissima. Setacciare farina, fecola e miscela 4 spezie e aggiungerla al composto un po' per volta, alternandola agli albumi e mescolando piano con una spatola per non sgonfiare il composto.
Foderare una teglia con carta da forno e far cuocere per 10/12 minuti in forno a 180°C.
Una volta pronto l'impasto sfornare e sformare sopra un foglio pulito di carta forno. Mettere un altro foglio di carta forno sopra il preparato e arrotolarlo (in sintesi deve esserci un foglio di carta forno dentro e uno fuori dal rotolo).
Lasciar raffreddare, srotolare, eliminare il foglio interno. Coprire l'interno del rotolo con la marmellata, riarrotolare e chiudere le estremità.
Lasciar riposare il dolce in frigorifero per 2/3 ore. Prima di servire cospargere, se piace con zucchero a velo. Il mio si era solidificato dentro lo spargizucchero e ho dovuto lottare un po' per convincerlo a scendere!

12 commenti:

Ely ha detto...
1 aprile 2009 11:40

uhhh sono la prima a commentare, che spettacolo questo rotolo, li ho visti anche io su sale e pepe e vorrei provare, delizioso!!!! ciao Ely

Betty ha detto...
1 aprile 2009 12:24

che meravilgia questo rotolo,una fettina la prenderei volentieri :D
complimenti!

Mirtilla ha detto...
1 aprile 2009 12:31

tutto buonissimo!!!
il rotolo poi...spettacolare ;)

lise.charmel ha detto...
1 aprile 2009 14:30

grazie a tutte!
ely, prova, è facilissimo. poi, se è riuscito a me è la garanzia che può riuscire a tutti
betty... purtroppo è già finito (dentro il mio stomaco), però penso di rifarlo presto
mirtilla, grazie, ne sono molto orgogliosa in effetti

Juls ha detto...
1 aprile 2009 14:54

ma che bello il rotolino!
però mi sa che tra un po' la suocera vorrà venire ad assaggiare anche le lasagne!

lise.charmel ha detto...
1 aprile 2009 15:34

juls, temo molto di più che tenti di mandarmi alla prova del cuoco, aiutoooooo

Nanny ha detto...
1 aprile 2009 19:49

Nn è stato difficile vero?anche io la prima volta ero un tantino scettica nella preparazione di qst dolce,adesso vado a ruota libera ,è un ottima merenda,i miei figli lo adorano cn la nutella!!!!

Lo ha detto...
1 aprile 2009 21:13

sai che anche io non ho mai osato fare un rotolo...tu sei stata bravissima!!! ma vai alla prova del cuoco? ;)

Metro ha detto...
2 aprile 2009 00:24

Embè? La teglia della prova del cuoco ce l'ho anche io :)

lise.charmel ha detto...
2 aprile 2009 09:11

nanny, infatti no, se l'impasto è fatto bene si arrotola e srotola senza problemi
lo, arrotola, arrotola! io alla prova del cuoco? ma quando mai, ahahahah
metro: la teglia va benone, io ho anche le tazzine del caffè della prova del cuoco. ma tu non hai le cartoline per iscirverti, vero?

Metro ha detto...
2 aprile 2009 17:52

No, le ho date a Vitty :)

Annina ha detto...
12 ottobre 2009 19:09

wow, questo rotolo è troppo invitante per non provare a rifarlo... ma avrei una domanda: cos'è la miscela 4 spezie?? (... si vede molto che sono una principiante assoluta?!)

Grazie mille per aver postato la ricetta! :-)