Una morbida colazione


Per il mio compleanno, sabato scorso, non volevo una classica torta di compleanno, perché la domenica avrei festeggiato la Pasqua e non mi andava di ingozzarmi di dolci. Lo stesso però non volevo nemmeno fare una colazione qualsiasi con i biscotti del supermercato. Così sfogliando il meraviglioso libro Kitchen di Marie Claire, sono inciampata nella ricetta di questo "pane alla banana", che altri non è che un cake con le banane frullate nell'impasto. Si fa in pochissimi minuti ed è perfetto da inzuppare. Il libro addirittura consiglia di spalmarlo di marmellata o sciroppo d'acero, è vero che è un po' mappettoso, ma io credo che ci sia un limite alla quantità di calorie che un essere umano può ingerire, anche a colazione!

Pane alla banana
Ingredienti
2 banane
2 uova
190 gr di farina
170 gr di zucchero
100 gr di burro ammorbidito
1/2 bustina di lievito
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere (o una bustina di vanillina) oppure se piace 1 cucchiaino di cannella

Mettere nel mixer tutti gli ingredienti e frullarli fino a trasformarli in una pastella cremosa. Rovesciarla in uno stampo da plum cake imburrato e cuocere in forno a 180°C per 40/45 minuti. Secondo me un'ottima variante è con le gocce di cioccolato nell'impasto.

2 commenti:

fantasie ha detto...
14 aprile 2009 20:29

Auguri in ritardo per il tuo compleanno "poco calorico". Baci

Nanny ha detto...
14 aprile 2009 22:11

Bellissima qst ricettina,facile e veloce,ottima x colazione e merenda!