Evviva!

Forse ho già raccontato altrove di come i miei muffin del passato siano tutti riusciti invariabilmente gommosi e spugnettosi.
Perché tutte le mie amiche sfornavano muffin morbidi e meravigliosi e io no? Per quanto provassi, niente da fare: dei cosetti antipatici e sgradevoli, privi di qualsiasi attrattiva alimentare, perfetti da usarsi semmai come palline antistress, magari fare attenzione alla data di scadenza.
L'altra settimana però ero da Feltrinelli e facevano il 20% di sconto su tutti i titoli, perciò ho ben pensato di fare incetta (sono tornata a casa con una sporta piena) e quando mi è cascato l'occhio su questo libretto non l'ho potuto lasciare giù.
"Vuoi vedere che è la volta buona che imparo a fare i muffin come si deve?" mi sono detta. E così l'ho portato a casa, sfogliandolo avidamente nel tragitto per scegliere la prima ricetta.
Alla fine ho deciso di cominciare con una delle più facili e classiche, per poi passare a varianti un po' meno banali. Ed ecco che finalmente con grande entusiasmo posso annunciare i miei primi muffin gonfi, morbidi, con la forma e la consistenza che un muffin perbene deve avere.
muffin noci e cioccolato
Ed eccomi finalmente trasformata in una felice produttrice di muffin e futura sperimentatrice di versioni più azzardate.
Muffin cioccolato e noci
Ingredienti per 12 muffin
320 gr di farina
325 gr di panna
100 gr di gocce di cioccolato
100 gr di noci spezzettate
1 uovo
10 cl di latte
10 cl di olio di girasole
1/2 bustina di lievito
1 cucchiaino di sale (io ho usato quello aromatizzato alla vaniglia)

Setacciare farina e lievito insieme al sale. Aggiungere il tuorlo dell'uovo, tenendo da parte l'albume e amalgamare bene. A parte, mescolare insieme gli altri ingredienti liquidi (tranne l'albume) e aggiungerli al composto di uovo e farina, senza mescolare troppo. Aggiungere quindi le gocce di cioccolato e le noci spezzettate. Montare a neve fermissima l'albume e aggiungerlo al composto senza smontarlo, sempre senza mescolare troppo.
Infornare a forno preriscaldato a 200°C per 20/25 minuti.

Il mio entusiasmo è tale da farmi aggiungere un'altra foto.
muffin noci e cioccolato
Ci tengo a sottolineare però che, nonostante la foto sia stata scattata di giorno, con una luce che a me pareva perfetta e con il bilanciamento del bianco manuale, sono stata costretta a correggere i colori con Santo Picnik, perché viravano drammaticamente al blu. Ma dove sbaglio?

9 commenti:

marsettina ha detto...
13 ottobre 2009 12:25

perfettissimi,complimenti ,chi la dura la vince!

Onde99 ha detto...
13 ottobre 2009 14:05

Meravigliosi!!! Hai visto che basta trovare la ricetta giusta? Cioccolato+noci mi suggerisce qualcosa di infinitamente goloso...

Federica ha detto...
13 ottobre 2009 14:17

ma questi te li copio subito!! sono favolosi!!! complimenti!

lise.charmel ha detto...
13 ottobre 2009 14:37

ma grazie!
onde, devo ammettere che le noci sono un'aggiunta mia, la ricetta originale non lo prevedeva

Metroicon ha detto...
13 ottobre 2009 21:28

Con il bilanciamento manuale io faccio sempre casini, soprattutto se la luce è buona...

Lo ha detto...
13 ottobre 2009 22:40

wowwwwwwwwwww...ma sei una muffinmatrice bravissima!

lise.charmel ha detto...
14 ottobre 2009 10:28

ah metro, ma se non metto il bilanciamento manuale virano al giallo :(
grazie lo: lo sono solo da sabato, però :)

Chiara ha detto...
14 ottobre 2009 13:46

Bellissimi i tuoi muffin!
Ti scrivo una dritta per togliere l'effetto blu/verde della macchina con photoshop.
Dal menù in alto:

1. Livello - duplica livello - ok

2. Immagine - regolazioni - curve (o per far prima Ctrl+M)

nel menù a serrandina "Canale" scegli Blu
sotto vedrai un quadrato tagliato da una linea diagonale...
con il mouse clicca sulla linea diagonale al centro del quadrato e spostala un pochino verso il basso (per togliere il colore blu) e guarda che effetto fa. Muovendo quella linea verso il basso o verso l'alto si diminuisce o si accentua la presenza del colore scelto all'interno della foto. La tua foto in questo caso vira un pò verso il blu e verso il verde, se togli un pochino di questi due colori il rosato dei muffin tornerà ad avere un aspetto naturale. Quando ti piace il risultato clicca OK!
Spero ti sia utile :)

lise.charmel ha detto...
14 ottobre 2009 16:32

grazie del consiglio, la prossima volta provo (dovevi vedere l'originale prima di passare la foto a picnik), anche se in realtà vorrei un consiglio per togliere il blu dalla macchina direttamente :)