Gli acquisti azzeccati

Ieri, la mia collega, in preda a un delirio da surplus lavorativo si è messa a berciare: "Basta, mollo tutto e mi metto a fare la fotografa!" Notare che possiede una macchina fotografica reflex da meno di un anno e sta ancora frequentando il primo corso di fotografia. Ciononostante, mi son sentita solidale e ho commentato: "Io pure e apro una pasticceria". Il che ci ha fatto scoppiare a ridere e siamo tornate entrambe al nostro lavoro.
Ci pensavo poi sorridendo ieri sera, guardando l'angolo di libreria dedicato ai libri di cucina, alcuni dei quali mai utilizzati, ma sempre sfogliati con grande piacere. Ci sono anche alcuni acquisti fatti "a casaccio", giusto perché avevo voglia di una gratifica cucinesca in quel preciso istante e che si sono rivelati poi una miniera di ricette utili da fare e rifare. In questa seconda categoria ricade senz'altro il numero di Cucina Moderna Serie Oro dedicato a polpette e polpettoni, che mi ha risolto più di una cena in modo inconsueto e gustoso.
E' il caso di queste polpette di piselli, allegre, primaverili, vegetariane e buonissime, oltre che molto facili da preparare (come del resto tutto quello che si vede a questo indirizzo internet).
La preparazione risale alla settimana scorsa, ma io sono stata un po' pigra nel postare ultimamente ed ecco che ve le propongo ora. Del resto una ricetta non invecchia e queste polpette non avanzano!
Polpettine di piselli e sesamo
(ricetta tratta da Cucina Moderna Serie Oro)
polpette di piselli
Ingredienti per due persone
2 barattoli piccoli di piselli in scatola (ca. 300 gr non sgocciolati)
50 gr di ricotta e un cucchiaio di gorgonzola (questo ce l'ho messo io che avevo poca ricotta, altrimenti basta quella, circa 80 gr)
1 uovo
4/5 foglioline di menta
20 gr di parmigiano grattugiato
una manciata abbondante di semi di sesamo
pangrattato per ricoprire (ca. 50 gr)

Sgocciolate per bene i piselli e frullateli al mixer, poi amalgamateli ai formaggi, l'uovo, le foglioline di menta lavate e tritate. Regolate di sale e pepe e riponete il composto in frigo per 30 minuti. Riprendete il composto, inumidite le mani e formate tante polpettine grandi come una noce. Mescolate in un piatto piano il pangrattato e i semi si sesamo e rotolateci le polpettine per rivestirle. Disponete le polpette su una teglia foderata con carta forno bagnata, strizzata e unta d'olio e cuocete per 15 minuti in forno già caldo a 200°C.

10 commenti:

fantasie ha detto...
8 aprile 2010 14:01

Allora questa ricetta fa proprio per me, perché anche al mio indirizzo internet si trovano solo ricette semplici da realizzare, ma da asoluta goduria!!

lise.charmel ha detto...
8 aprile 2010 14:07

w la cucina facile! :)

Alem ha detto...
8 aprile 2010 15:31

te le copio di corsa, lise!

Onde99 ha detto...
8 aprile 2010 15:58

Ti capisco, anch'io spesso compro libri di cucina a caso, per gratificarmi, come prima facevo con i rossetti :-) I miei per� spesso si rivelano inutili :-D

Federica ha detto...
8 aprile 2010 20:11

ottima! segno!

Tina ha detto...
9 aprile 2010 09:26

Adoro le ricette facile, per le altre non ho molta pazienza. Ben vengano allora queste polpette di piselli. Grazie dell'idea.... e anch'io come te ho un'infinità di libri di cucina... ma li sfoglio più per rilassarmi che per eseguire tutte le ricette. Un abbraccio, Tina

Maurina ha detto...
9 aprile 2010 12:00

Ma dai! che sfiziose queste polpettine... le provo senz'altro che in famiglia piaceranno sicuramente! Grazie - Maura

desperate.viz ha detto...
12 aprile 2010 00:43

ammazza che sfizio... già le vedo dentro una schiscetta, ma anche proposte come finger food ad una festa da terrazza tra pesce grigliato e verdurine varie

segnata da fare al più presto!

lise.charmel ha detto...
13 aprile 2010 09:55

ciao, grazie a tutte!

Gunther ha detto...
29 aprile 2010 14:22

questa ricetta mi piace molto quasi queasi me la preparo stasera