Tutto a rovescio

Che ridere. Ho cercato per giorni ricette estive per il caldo e quando finalmente le ho trovate ha cominciato a piovere e far freddo, tanto che stanotte abbiamo dormito con la copertina di lana sul letto. Sarebbe più il caso di tirar fuori ricette di zuppine, altroché. Anche se oggi stavo pensando di provare a fare la zuppa menta e piselli di Donna Hay e finalmente qui a Milano è arrivato il sole.
Speriamo che regga: stasera vorrei andare a correre. Da quando mi sono iscritta al sito del Nikeplus ci vado quasi (quasi!) volentieri.
Insomma, anche oggi propongo un'insalatona estiva con la frutta, che forse non sarà adatta al clima, ma ha il vantaggio di essere molto leggera (meno di trecento calorie secondo la rivista) e tanto prima o poi il caldo arriva, insieme a lui le vacanze e il costume be', ce lo dovremo infilare in molte, quindi almeno pensiamo di non aggiungere rotolini a... rotolini (sto parlando per me, è evidente).
Ho trovato questa ricetta sull'ultimo numero di Cucina Moderna e devo dire che mi è piaciuta moltissimo. Sto parlando della rivista ovviamente, che si è appena rinnovata, nella grafica e nello stile e si adatta sempre di più a chi ha una vita piena tra impegni familiari, lavorativi e personali, ma non vuole rinunciare a un po' di creatività nel piatto. Come molte di noi insomma. (no, questo non è un post sponsorizzato: lo scrivo perché lo penso e basta).
Bando alle ciance comunque (oddio, che espressione retrò), ecco la ricetta, che ha anche il pregio di essere pronta in pochissimo tempo. Manca solo il bel tempo per poterla mangiare sul balcone (per chi ce l'ha).
Insalata di rucola, feta e melone
(ricetta tratta da Cucina Moderna di giugno 2010)
insalata con feta e melone
Ingredienti per due persone
80 g di rucola

80 g di pomodorini
mezzo melone
75 g di feta
2 cucchiai di pinoli
un cucchiaio di succo di limone
olio extravergine d'oliva
sale, pepe

Tostate i pinoli in una padella antiaderente e teneteli da parte. Lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a metà. Private il melone dei semi e dei filamenti e tagliatelo a quadretti.
Lavate la rucola, asciugatela e distribuitela nei piatti. Aggiungete i mezzi pomodorini e i pezzetti di melone, completate con la feta, sbriciolandola direttamente sull'insalata, e ultimate con i pinoli tostati. Condite con olio, sale e pepe e il succo di limone.

5 commenti:

Metroicon ha detto...
21 giugno 2010 13:22

Quante ricette con la feta! :) mi fanno venire in mente le nostre insalate a Mykonos :)))

lise.charmel ha detto...
21 giugno 2010 17:29

il mio primo addio al nubilato! :)

Lo ha detto...
21 giugno 2010 22:31

oh cara Lise...che belle queste ricette fresche e fruttose...mi ispirano tutte....mi sono sentita molto vicina a te....quando scrivevi della Pina che ama stare fuori...anche Agamennone vorrebbe trasferirsi in giardino...ma io lo tengo sempre sotto controllo perchè se mi scappa finisce sotto le macchine....pensa che la prima volta che è uscito in libertà vigilata è stato solo dopo averlo sterilizzato! un bacione

Onde99 ha detto...
22 giugno 2010 10:57

Sfondi una porta aperta: sto continuando a stilare liste della spesa pateticamente speranzose, a base di pomodori, mozzarelle, meloni, melanzane... e tutto quellodi cui avrei voglia, con questo tempo, sono polenta e funghi!!! Però, che te lo dico affà, l'insalata di melone è buonissima e ieri ho appunto comprato tutti gli ingredienti per farla!

desperate.viz ha detto...
23 giugno 2010 12:50

grazie per le ricette estive, ne ho bisogno... purtroppo anche se ci sono 30º non posso sfruttarli perchè sto lavorando di sera, che stress!