Le voglio fare tutte

In questo lunedì di buoni propositi che svaniranno prima di mezzogiorno devo sbrigarmi a scrivere questo post, prima che si trasformino in zucca come la carrozza di Cenerentola, anche se credo che quasi tutti noi autori e lettori di blog di cucina quando leggiamo carrozza pensiamo per prima cosa alla mozzarella. Io di sicuro quantomeno. Forse perché sono più golosa che romantica.
Comunque sto divagando e più divago e più il post si allunga e se si allunga poi si succedono altre cose e insomma, non lo finisco.
Invece meglio dedicarsi a una breve introduzione e via con la ricetta, che non essendo mia, ma del Cavoletto è di sicura affidabilità. Questa nello specifico viene dal Cavolendario ed è a quello che mi riferivo nel titolo dichiarando "Le voglio fare tutte".
Quella che qui presento è della pagina di febbraio e infatti a febbraio l'ho preparata. Ma siccome a febbraio ho scritto poco, ecco che ve la beccate a marzo, tanto la ricetta di marzo non l'ho ancora fatta, ma ho già ordinato i carciofi che si prevede di utilizzare, perciò probabilmente domenica prossima verrà realizzata, forse poi fotografata e se mi torna la voglia pure postata. In caso contrario i pazienti lettori la possono trovare ovviamente nella pagina di marzo del Cavolendario, che è sicuramente più attraente di questa pagina internet sperduta.
Sto di nuovo divagando. Tornando alla ricetta, specifico solo una cosa: quella originale prevedeva invece della carne trita i fegatini di pollo. Solo che quando il marito li ha visti nel reparto macelleria del super si è tirato indietro e io ho deciso di realizzarlo con la normalissima carne trita di bovino. Vedete voi a vostro gusto, così a noi è piaciuto molto.
Pappardelle al ragù di cioccolato
ragù al cioccolato
Ingredienti per due persone
150 gr pappardelle
100 gr carne trita bovina
1 dl passata di pomodoro
1 bicchiere vino rosso
mezza cipolla affettata finemente
50 gr cioccolato fondente
olio, sale, pepe
un chiodo di garofano intero (non avevo quello in polvere, ce l'ho messo intero e l'ho tolto alla fine)
un pizzico di cannella, noce moscata, peperoncino

Scaldare l'olio in un tegame capiente, aggiungere la cipolla e farla appassire. Aggiungere la carne trita e farla rosolare per qualche minuto. Aggiungere le spezie e sfumare con il vino. Aggiungere infine la passata di pomodoro e cuocere per dieci minuti. Nel frattempo cuocere la pasta in acqua bollente salata. Far sciogliere il cioccolato nel ragù all'ultimo.
Scolare la pasta, riversarla nel tegame del ragù e far saltare per un minuto a fiamma alta.

11 commenti:

Valentina ha detto...
7 marzo 2011 12:21

che bella questa pastaaaaa! E concordo con il conserte, niente fegatini è meglio..... ;)))

Passiflora ha detto...
7 marzo 2011 12:31

l'aspetto è stupendo.. l'idea del cioccolato un po' mi basisce, ma voglio andare oltre i miei pregiudizi!

Cristina ha detto...
7 marzo 2011 14:05

Ragù e cioccolata..mi incuriosisce molto questo abbinamente!!

Lo ha detto...
7 marzo 2011 14:10

si si a febbraio la carica del cioccolato serve...serve eccome! un bacione

Erica ha detto...
7 marzo 2011 19:42

PARTICOLARE ED INTERESSANTE! da porvare assolutamente!

Duck ha detto...
8 marzo 2011 17:25

Come Passiflora sono un po' basita, ma dico sempre che infilerei la cioccolata dovunque, dunque questa ricetta potrebbe effettivamente darmene la possibilità (magari all'insaputa del coniuge, che sul ragù è tradizionalista).
Chissà...
Saluti!

lise.charmel ha detto...
9 marzo 2011 09:36

ciao a tutte!
l'abbinamento è effettivamente un po' azzardato, ma vi assicuro che non rende il tutto dolce, anzi, ma bisogna usare un cioccolato con alta percentuale di cacao

lamelannurca ha detto...
9 marzo 2011 12:50

ecco, con un cioccolato bello fondente la proverei senza esitazioni! una interessante variante sul tema :-)

Onde99 ha detto...
11 marzo 2011 15:50

L'anno scorso con il cioccolato feci il cinghiale. In Toscana è un accostamento tradizionale, anche se ormai un po' perduto. Hai fatto bene a utilizzare la carne trita, nemmeno io avrei visto di buon occhio i fegatini!

nerodiseppiablog ha detto...
5 aprile 2011 13:09

Davvero insolite, mi ispira moltissimo questo ragù!

Blogger ha detto...
28 febbraio 2017 14:34

SwagBucks is a very popular get-paid-to website.